Bollettino Excelsior Informa Marche - Aprile 2021

Bollettino Excelsior Informa Marche Aprile 2021: programmi occupazionali e fabbisogni professionali delle imprese rilevati attraverso il Sistema Informativo Excelsior di Unioncamere-ANPAL

Nel mese di aprile sono 7.540 i contratti di lavoro che le imprese hanno in programma di attivare nelle Marche, mentre nel trimestre aprile-giugno la previsione è di 27.030. Questi sono i risultati di sintesi resi disponibili dal Sistema Informativo Excelsior di Unioncamere e ANPAL. Rispetto al periodo precedente la pandemia da Covid-19, quindi rispetto al mese di aprile di due anni fa, le entrate di personale a livello regionale restano notevolmente inferiori (-33,9%), mentre relativamente alle previsioni del trimestre il confronto con due anni fa, sempre negativo, è meno severo rispetto a quello del singolo mese. A livello nazionale il mese di aprile perde invece il 26,4% rispetto allo stesso mese del 2019.

Per tutte le province marchigiane le entrate programmate nel mese corrente appaiono in miglioramento rispetto al mese di aprile 2020, ma restano invece inferiori a quelle che l’indagine aveva previsto con riferimento al mese di aprile di due anni fa. Il confronto a distanza di 24 mesi, in termini relativi, si presenta in particolare più sfavorevole nelle province di Ancona, Pesaro-Urbino e Macerata. La distribuzione dei contratti di lavoro di cui si prevede l’attivazione nelle Marche individua ancora nella provincia di Ancona la maggiore numerosità assoluta (2.350), seguita da Pesaro-Urbino (1.890) e da Macerata (1.400), mentre le due province più piccole, Ascoli Piceno e Fermo, si attestano rispettivamente a 1.050 e 860.

E' qui disponibile la Nota relativa alle previsioni Excelsior per le Marche di aprile 2021, curata dall'ufficio Studi e statistica camerale.

Il nuovo Bollettino Excelsior e le relative Tavole statistiche - per la regione e per le singole province saranno a breve disponibili tramite il nostro database.

Azioni sul documento

pubblicato il 20/04/2021 ultima modifica 20/04/2021