Demografia delle imprese delle Marche - 2° trim. 2020

Rilevazione Movimprese secondo trimestre 2020 - Nota sull'andamento della demografia delle imprese delle Marche

Nel secondo trimestre del 2020, in concomitanza con il prodursi degli effetti dell’emergenza sanitaria causata dal COVID-19, i flussi di imprese in ingresso e in uscita dal tessuto imprenditoriale marchigiano mettono in evidenza una ridotta dinamicità. E’ questo il principale esito che la rilevazione Movimprese, condotta da Infocamere-Unioncamere sui dati dei Registri delle Imprese delle Camere di Commercio, restituisce per la demografia delle imprese non solo delle Marche, ma anche dell’Italia nel complesso.

Nel trimestre aprile-giugno di quest’anno nelle Marche sono state rilevate infatti 1.222 iscrizioni di imprese a fronte di 873 cessazioni (al netto delle cancellazioni d’ufficio). Il saldo tra i due flussi è quindi positivo per 349 unità.

E’ tuttavia attraverso il confronto dei dati più recenti con quelli posti in serie storica in riferimento sempre al secondo trimestre dell’ultimo quinquennio che la particolarità della fase attuale spicca in maniera netta. La serie storica di medio periodo dei flussi di iscrizioni e cessazioni relativi al secondo trimestre dell’anno dal 2016 al 2020 mostra infatti chiaramente che il trimestre da poco concluso ha prodotto di numeri decisamente contenuti, sia nel caso delle iscrizioni, che sono sempre state superiori alle 2.000 unità in precedenza nella serie storica considerata, sia nel caso delle cessazioni nette, che pur con fluttuazioni sono state a loro volta costantemente superiori alle 1.500 unità fino al 2019, a volte anche ampiamente.

E' disponibile il testo integrale della Nota sull'andamento della demografia delle imprese delle Marche - 2° trimestre 2020, curata dall'ufficio Studi e statistica camerale.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/08/04 13:39:00 GMT+2 ultima modifica 2020-08-18T10:51:28+02:00