Deposito del bilancio finale di liquidazione - Società di capitali e società cooperative

Adempimento: Deposito per l'iscrizione del bilancio finale di liquidazione per le società di capitali e società cooperative. Per le società di persone vedi avvertenze dell'ufficio.
Termine: Non previsto.
Soggetto obbligato: Un liquidatore.
Diritti di segreteria:

€ 60,00 + € 2,70.

Per le cooperative sociali regolarmente iscritte nell'apposita sezione dell'albo cooperative l'importo del diritto di segreteria (€ 60,00) è ridotto del 50% mentre è dovuta per intero la maggiorazione di € 2,70.

Imposta di bollo::

€ 65,00.

Non dovuta per le cooperative sociali regolarmente iscritte nell'apposita sezione dell'albo cooperative.

Allegati: Bilancio finale di liquidazione (in formato standard pdf/a-1 e non xbrl), accompagnato dalla relazione dei sindaci se nominati e del soggetto incaricato alla revisione legale dei conti e dal piano di riparto che indichi la parte spettante a ciascun socio o azione nella divisione dell'attivo.
Istruzioni ministeriali per la 
compilazione dei moduli:
modulo S3

Informazioni aggiuntive e avvertenze dell'ufficio

ll deposito del Bilancio finale di liquidazione costituisce, di regola, oggetto di deposito separato rispetto alla pratica di cancellazione dal Registro delle Imprese per la quale si rimanda all'apposita scheda di cancellazione.

Solo nel caso di approvazione espressa del bilancio potrà essere svolto un unico adempimento con il quale effettuare sia il deposito del bilancio sia la richiesta di cancellazione. In tal caso la pratica sconterà il diritto dovuto per la cancellazione (Vedi nota del Ministero dello Sviluppo Economico n. 3289 del 10/01/2013).

Il deposito del Bilancio finale avviene una volta compiute tutte le operazioni di liquidazione.
In caso di assegnazioni ai soci, si verificherà l’indicazione degli estremi di registrazione dell’atto da indicarsi anche nelle note del modello se non presenti nel documento allegato all'istanza.
Con risoluzione dell'Agenzia delle Entrate - direzione centrale normativa e contenzioso- n.353/E del 05/12/2007 si precisa che non ricorre l'obbligo di registrazione se presente solo il credito IVA.

Società di persone

Nelle società di persone, una volta compiuta la liquidazione, il bilancio finale di liquidazione e il piano di riparto vengono comunicati ai soci dal liquidatore e si intendono approvati nel caso in cui non siano stati impugnati nel termine di due mesi dalla comunicazione (approvazione tacita).

Pertanto il bilancio finale di liquidazione ed il piano di riparto non costituiscono oggetto di deposito al Registro delle Imprese.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/07/15 11:42:11 GMT+2 ultima modifica 2020-07-15T11:42:11+02:00