Trasferimento del marchio

Trasferimento del marchio d'identificazione dei metalli preziosi

Trasferimento del marchio d'identificazione dei metalli preziosi

In caso di trasferimento di proprietà dell’impresa assegnataria del marchio di identificazione dei metalli preziosi, o del ramo d'azienda che produce oggetti in metallo prezioso, l’impresa subentrante può richiedere, se interessata, di mantenere il marchio d’identificazione assegnato all’impresa cedente.
La domanda (in regola con l'imposta di bollo) va formulata, entro il termine di 30 giorni dal trasferimento di proprietà, su apposito modello predisposto dall'ufficio, da parte del legale rappresentante o del titolare dell'impresa.

Modulistica metalli preziosi

Modulistica metalli preziosi

Allegati e riferimenti utili

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/07/13 10:47:00 GMT+2 ultima modifica 2020-07-14T20:52:02+02:00