Ottenere il rilascio di un certificato d’origine

Le richieste di rilascio di certificati di origine devono obbligatoriamente essere inviate per via telematica tramite la piattaforma Certificazioni per l'estero- Cert'O.

Per gestire la pratica telematica occorre preventivamente dotarsi di un account di Telemaco, che si ottiene gratuitamente registrandosi su www.registroimprese.it (cliccare sul pulsante "registrati").

Ricevute user e password (di norma entro 48 ore), accedendo a https://webtelemaco.infocamere.it - servizi e-gov - si potrà utilizzare lo sportello "Certificazioni per l'estero - Cert'O ", dal quale gestire le pratiche telematiche. All'interno dello sportello un corso e-learning gratuito illustra le modalità di funzionamento. E' inoltre disponibile un manuale utente.

Gli importi da pagare per i diritti di segreteria vengono scalati da un castelletto alimentato su Telemaco mediante carta di credito.

La domanda di rilascio di CO e gli allegati (fatture, lettere di credito, ecc.) devono essere firmati digitalmente dal legale rappresentante dell'impresa.

La trasmissione telematica delle domande di rilascio di certificati di origine può essere delegata ad altro soggetto. A tal fine il delegato dovrà essere incaricato mediante atto redatto sull'apposito modello. La delega, firmata digitalmente, va allegata alla pratica di Conferimento delega che deve essere predisposta con la piattaforma Cert'O accedendo a https://webtelemaco.infocamere.it - servizi e-gov - sportello "Certificazioni per l'estero"( Cert'O)

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/07/10 11:05:00 GMT+1 ultima modifica 2020-10-27T10:51:01+01:00