Richiedere una CNS - Firma Digitale

Che cos'è

La CNS è un dispositivo (Smart Card o Token USB) che contiene il certificato di sottoscrizione per la firma digitale e il certificato di autenticazione, entrambi con validità 3 anni.  

La FIRMA DIGITALE  è il risultato di una procedura informatica con un effetto giuridico equivalente a quello di una firma autografa. L’apposizione di una firma digitale ad un documento informatico ne garantisce:

  • Autenticità: la firma digitale garantisce l’identità del sottoscrittore
  • Integrità: la firma digitale assicura che il documento non sia stato modificato dopo la sottoscrizione.
  • Non ripudio: la firma digitale assicura che chi ha sottoscritto il documento informatico non potrà disconoscerlo.

La CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI (CNS) è lo strumento che consente l'identificazione certa dell'Utente (Titolare del Certificato) per l’accesso ai servizi on-line della Pubblica Amministrazione, come ad esempio i servizi consultabili sul sito dell'Agenzia Delle Entrate (fisconline/entratel), del Registro Imprese, Cassetto Digitale dell’imprenditore, ecc. 

Vengono rilasciate entrambe sullo stesso supporto, in una delle seguenti tipologie:

  • smart card: una tessera simile a un bancomat, fornita di chip. Necessita di lettore da acquistare a parte presso un qualsiasi rivenditore di materiale informatico
  • token usb/bluetooth: è una chiavetta usb dotata anche di trasmettitore bluetooth. Può essere collegata direttamente al PC o, tramite app, via bluetooth, a smartphone e tablet. 

I certificati CNS e Firma Digitale vengono rilasciati dalla Camera di Commercio sui seguenti supporti informatici:

- Smart Card: dispositivo che si presenta come una tessera elettronica. Per poterla utilizzare è necessario un apposito lettore di smart card da collegare al computer.

- Token wireless Digital DNA: dispositivo di firma digitale di ultima generazione progettato per rendere l'esperienza utente più semplice e intuitiva, in totale sicurezza. Il Token, accompagnato dall'App correlata DigitalDNA IC (scaricabile immediatamente dal Google Play ovvero dall’App Store) garantisce le massime prestazioni attraverso un'usabilità semplice e sicura da smartphone e tablet, pur mantenendo la stessa funzionalità e usabilità con il mondo PC/Mac e le applicazioni precedentemente utilizzate. 

Modalità di richiesta e documenti necessari

Allo sportello virtuale: a partire dall'anno in corso, anche al fine di limitare l'accesso fisico agli sportelli camerali, la Camera delle Marche mette a disposizione degli utenti il RICONOSCIMENTO DA REMOTO, cioè dalla propria scrivania. Consulta l'apposita sezione

Allo sportello fisico:  la RICHIESTA DI RILASCIO DI CNS può essere effettuata 

- DIRETTAMENTE DALLA PERSONA FISICA RICHIEDENTE  (titolare di ditta individuale, amministratore e/o socio di società, persona che non riveste cariche in imprese)

- DAI PROFESSIONISTI E DALLE ASSOCIAZIONI in qualità di INCARICATI ALLA REGISTRAZIONE  

In questi casi il RILASCIO AVVIENE SU APPUNTAMENTO (vedi sotto)

Il RICHIEDENTE deve presentarsi personalmente, munito di un documento di riconoscimento valido (solamente: carta identità italiana, patente di guida italiana, passaporto), cellulare personale (serve per la conclusione della procedura), codice fiscale ed un indirizzo e-mail personale (per l'invio della documentazione, che non viene più stampata), nonché codice univoco per la fatturazione o PEC.

Attenzione: l'AGID - autorità di Vigilanza - ha imposto un vincolo di associazione univoca Codice Fiscale - indirizzo email. Questo significa che per ogni codice fiscale, quindi per ogni richiedente, dovrà essere comunicato un indirizzo mail diverso. 

Prenotazione appuntamento

Il servizio di rilascio/rinnovo di CNS (firma digitale + certificato di autenticazione) allo sportello viene svolto solo su appuntamento tutti i giorni dal lunedì al venerdì nel seguente orario:

dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 13.00

Ogni appuntamento consente il rilascio di n. 1 carta; se si richiedono più CNS occorre prenotare ulteriori appuntamenti consecutivi. Lo stesso incaricato non può prendere più di due appuntamenti giornalieri.
L'appuntamento va chiesto accedendo ad uno dei seguente link a seconda della sede:

Costi

Il rilascio della CNS ha i seguenti costi:

  • su supporto smart card: euro 43,30 (di cui euro 25,00 per diritti di segreteria)
  • su supporto USB/bluetooth (compatibile con app telefonica): euro 88,30 (di cui euro 70,00 per diritti di segreteria)

Si ricorda che il formato smart card necessita di un lettore per poter essere utilizzato, da acquistare a parte, direttamente da rivenditori specializzati in materiale informatico.

Validità, ciclo di vita e rinnovo dei certificati

I dispositivi di firma digitale hanno una durata di 3 anni e possono essere rinnovati per altri 3.

Rinnovo

Per poter effettuare il rinnovo, i certificati non devono risultare scaduti, revocati o sospesi alla data della richiesta.

E' indispensabile venire muniti della CNS-firma digitale da rinnovare nonché del pin di accesso, necessario per poter completare la procedura.

SI CONSIGLIA DI FARE PARTICOLARE ATTENZIONE ALLA DATA DI SCADENZA DELLA CNS E DI PROCEDERE AL SUO RINNOVO PRIMA DELLA SCADENZA.

E' possibile eseguire il rinnovo:

nei 90 giorni precedenti la data di scadenza

entro e non oltre il giorno lavorativo antecedente la data di scadenza. Dopo tale data, il rinnovo non sarà più possibile

Il rinnovo della CNS DEVE ESSERE ESEGUITO preferibilmente on line collegandosi al sito nella sezione "Rinnovo dei certificati", con pagamento con carta di credito. Il costo è di 7.00 euro

E' possibile effettuarlo anche allo sportello, previo appuntamento. Il costo è di 25.30.
Dato il valore giuridico dei dispositivi di firma digitale e per contribuire al mantenimento della necessaria segretezza del Codice PIN, quest’Ufficio di Registrazione può eseguire la procedura di rinnovo dei certificati solo alla presenza del titolare del dispositivo.
ATTENZIONE: PER IL RINNOVO E' NECESSARIO PORTARE CON SE' DISPOSITIVO DI FIRME E CODICE PIN

MAIL DI AVVISO DI SCADENZA

Per ricordare all'utente la scadenza del dispositivo, Infocamere invia tre mail di avviso di scadenza, una 30 gg. prima della scadenza, una 15 gg. prima e una 3 gg. prima.

La mail è un servizio di cortesia e non un obbligo contrattuale e viene inviata automaticamente all'indirizzo di posta elettronica comunicato in fase di rilascio. La scadenza della carta non può essere imputata dall'utente ad Infocamere, per il ritardo o il mancato invio della mail, nè tantomeno alla CCIAA. L'onere di ricordarsi della scadenza della carta è in capo al titolare del dispositivo.

Sospensione e riattivazione

Per tutti i dispositivi emessi dalla Camera di Commercio (CA InfoCamere/CA Aruba) e in corso di validità è possibile effettuare operazioni di sospensione, riattivazione e revoca dei certificati.

La revoca o sospensione del certificato viene segnalata attraverso la pubblicazione di liste di revoca e sospensione.

In caso di smarrimento o inutilizzo prolungato del dispositivo, prima di revocare definitivamente il certificato di firma, è possibile sospenderne la validità.

La sospensione è un’operazione con cui la CA annulla in maniera reversibile i certificati.

La richiesta di sospensione e riattivazione può essere effettuata online:

Revoca

In caso di smarrimento, sottrazione, rottura, blocco involontario o variazione dei dati riportati nei certificati digitali è possibile richiedere la revoca dei certificati. Con la revoca si annulla definitivamente la validità del certificato prima della naturale scadenza.

La revoca dei certificati emessi dalla CA InfoCamere può essere richiesta tramite le modalità riportate sul sito https://id.infocamere.it/infocamere/firma_digitale/revoca.

Per i certificati emessi con CA Infocert/Aruba consultare il sito: https://card.infocamere.it/infocard/pub/richiesta-revoca_5627

Assistenza

Per ricevere assistenza sui prodotti di firma digitale consulta la pagina: https://supporto.infocamere.it/aswsWeb/selectLanding?idProduct=FRMN&userRole=frmnud

L'incaricato alla Registrazione (I.R.)

Riconoscimento on line per il rilascio da remoto

Certification Authority e manuali operativi

Dal 24/11/2020 la Camera di Commercio opera in qualità di Autorità di Registrazione per conto della Certification Authority InfoCamere, società informatica del sistema camerale.

Nell'erogare il servizio di rilascio della Firma Digitale/CNS, la Camera di Commercio fa riferimento ai seguenti manuali operativi  

Per i dispositivi rilasciati fino al 21/11/2020, la Camera di Commercio si avvaleva della Certification Authority Aruba, i cui manuali operativi sono disponibili al seguente link 

Software per l’utilizzo della firma digitale

Per effettuare il download del software di firma digitale consultare il seguente link: https://id.infocamere.it/infocamere/download_software/download_software

Per scaricare l’app DigitalDNA IC, che consente di utilizzare da mobile la tua DigitalDNA Key, consulta il link: https://id.infocamere.it/infocamere/download_software/app_digital_dna

 

Azioni sul documento

pubblicato il 26/06/2020 ultima modifica 26/05/2021