Ufficio Sanzioni amministrative

L'Ufficio Sanzioni Amministrative della Camera di Commercio delle Marche emette provvedimenti sanzionatori di natura amministrativa a seguito di violazioni commesse da operatori economici ai quali siano stati notificati verbali di accertamento.

Alla Camera di commercio, con il D.lgs. 31.3.98 n. 112, sono state attribuite le competenze (che in passato erano dell’Ufficio Provinciale dell’Industria, Commercio e Artigianato - U.P.I.C.A.) relativamente all'esame delle violazioni accertate dagli organi preposti (Guardia di Finanza, Polizia Municipale, Polizia di Stato, Carabinieri, Registro Imprese, ecc.) e per le quali non è stato effettuato dagli interessati il pagamento liberatorio previsto dalla Legge 24.11.81 n. 689 o sono stati presentati scritti difensivi. Decide, inoltre, sui sequestri disposti dagli stessi organi accertatori.

Procedimenti gestiti dall'ufficio

Attività gestite dall'ufficio

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/06/25 11:31:00 GMT+2 ultima modifica 2020-07-10T13:05:02+02:00