Cancellazione d'ufficio delle imprese individuali e società di persone ai sensi del D.P.R. 247/2004

Riferimenti normativi:

A decorrere dal 17 luglio 2020 la cancellazione dal Registro delle Imprese per le imprese individuali e le società di persone è disposta con Provvedimento del Conservatore.

Fattispecie previste dalla norma per le imprese individuali (art. 2 c.1):

a) decesso dell’imprenditore;
b) irreperibilità dell’imprenditore;
c) mancato compimento di atti di gestione per tre anni consecutivi;
d) perdita dei titoli autorizzativi o abilitativi all’esercizio dell’attività dichiarata.

Fattispecie previste dalla norma per le società di persone (art.3 c.1 ):

a) irreperibilità presso la sede legale;
b) mancato compimento di atti di gestione per tre anni consecutivi;
c) mancanza del codice fiscale;
d) mancata ricostituzione della pluralità dei soci nel termine di sei mesi;
e) decorrenza del termine di durata, in assenza di proroga tacita.

Elenchi di avvio procedimento di cancellazione e di posizioni cancellate divisi per provincia di competenza
Ancona | Ascoli Piceno | Fermo | Macerata | Pesaro Urbino

Azioni sul documento

pubblicato il 28/07/2021 ultima modifica 12/08/2021